W4C Standards

regole per il web 3.0

Ideali del W4C

leave a comment »

  1. Il web oramai non è più uno strumento per appassionati, e per persone che adorano avere un metodo nello sviluppo, anzi. Se in media, tre persone su dieci sanno qualcosa di internet, una di esse solamente conosce più dell’unico browser. Il W4C si occupa della scrittura, dell’aggiornamento e della relativa stesura delle regole atte a non uscire dai limiti dell’accettabile. E’ vero che la fantasia non ha limiti, ma la pazienza si.
  2. Il web ha un potenziale praticamente illimitato. Anche persone che non sanno nulla di Internet, aprono emule per scaricarsi i pornazzi dalla rete. La metà degli utenti internet pensa che nome@email.it sia un indirizzo internet, e pensa di dover mettere il www davanti a un indirizzo email. Ciò è riprovevole.
  3. Il web è libero. Fino a un certo limite, tutto ciò è accettabile. Ma quando cominciate a riempire i vostri blog con le immonde cazzate, le vostre gif animate, i banner dei siti dei vostri amici, animati in flash con musica ripetitiva sopra, andate fuori dai limiti dell’accettabile. Il W4C cerca di evitare che ciascuno di noi trasformi la rete in una cyber-pattumiera.
Advertisements

Written by vtombesi

luglio 31, 2008 a 3:41 pm

Pubblicato su Rules

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: